HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Venerd? 25 maggio | 01:13 am Ricerca nel sito nel web
 

JEWELS PHOTO 2018 International. Iscriviti su www.photocontestclub.org

Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » Ospedale Serristori, ancora slittamenti sui lavori di potenziamento
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 25902261
Ospedale Serristori, ancora slittamenti sui lavori di potenziamento
Data pubblicazione 13/03/2018 10:34:48

“L’ultimo incontro con la Asl non è stato positivo, i nuovi slittamenti per il potenziamento dell’Ospedale Serristori sono inaccettabili”. 
A scriverlo è la sindaca di Figline e Incisa Valdarno, Giulia Mugnai, che, a seguito di un recente incontro con la Asl avuto insieme ai colleghi di Reggello e di Rignano sull’Arno, ha aggiornato con una lettera l’assessore regionale Stefania Saccardi, richiamando la sua attenzione sui continui ritardi nei lavori di riqualificazione della struttura; più volte infatti l’assessore ha preso a cuore le sorti del Serristori intervenendo in maniera risolutiva nei confronti dell’Azienda. 
“Sul nostro ospedale servono interventi urgenti e segni tangibili di quell’impegno sul presidio di cui più volte tutti noi ci siamo fatti garanti nei confronti dei cittadini – spiega la sindaca Mugnai -. Purtroppo però nell’incontro con la Asl del 28 febbraio scorso sono emersi nuovi gravi ritardi sul primo stralcio di intervento da 3,5 milioni di euro, che prevede il completo rifacimento del Pronto Soccorso, oltre che di altri importanti servizi così come stabilito dai Patti territoriali siglati nel 2013”. 
“Dall’Azienda Sanitaria – prosegue la sindaca - è inoltre emerso un nuovo slittamento delle tempistiche di potenziamento del Serristori anche sotto il profilo delle specialistiche e dei servizi presenti; l’Azienza, inoltre, non ha neanche fornito rassicurazioni sulle criticità in essere presso la struttura. Questi elementi preoccupano l’intera comunità e ci obbligano a riprendere in mano tutti insieme la situazione per imprimere una fondamentale accelerazione nel processo di applicazione dei Patti territoriali e garantire un’efficace risposta da parte del presidio ai bisogni del territorio. Le tempistiche e le modalità tratteggiate dalla Asl risultano inaccettabili e distanti dallo sguardo attento che dobbiamo avere nei confronti di chi vive una fragilità”. 
Sulla base di questi sviluppi, la sindaca Mugnai si è quindi rivolta all’assessore Saccardi affinché si faccia garante, come accaduto in altre circostanze, della corretta applicazione dei Patti territoriali.

 

Comune di Figline e Incisa Valdarno


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Matassino: gara Podistica delle Fragole
Domenica 27 al Matassino si corre per il Trofeo "Il sorriso di Enrico". Ecco come iscriversi
Simone Lisi presenta il suo libro alla biblioteca Rovai
Venerdi' 25 maggio l'autore di "Un'altra cena" sara' a Incisa dalle 18. Incontro inserito nella rassegna di promozione lettura "Agenda letteraria"
Mangiamo un piatto di verdura a inizio pasto per frenare la glicemia e il colesterolo
I consigli del Dott. Ciro Vestita
Olio di qualita', occhio a prezzo, mai in plastica e tanto buio
Le regole su come sceglierlo e conservarlo a casa
Piu' luce nei giardini: partiti lavori per 21mila euro
Intervento insieme ad Enel Sole su Figline e Incisa, compresi giardini Morelli, Misericordia e Cavicchi
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI