HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Mercoled? 20 settembre | 09:28 am Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » M5S Figline e Incisa: "Cittadini preoccupati per la variante a via Grevigiana"
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 23303458
M5S Figline e Incisa: "Cittadini preoccupati per la variante a via Grevigiana"
Data pubblicazione 26/06/2014 11:11:10

 

"Ripartiti i lavori per la Variante a Via Grevigiana: la proroga di 60 giorni verrà rispettata? E’ necessario valutare la sicurezza idrogeologica di San Biagio”. E' quanto chiedono il Movimento 5 Stelle e i cittadini della frazione di Figline e Incisa. Nei giorni scorsi il gruppo consiliare ha effettuato un sopralluogo nella zona e lo scenario non è dei più incoraggianti: i cittadini sono preoccupati per la sicurezza idrogeologica della zona. Tanto che nel tratto, non ancora aperto al traffico, si sono già verificati piccoli smottamenti. Capitolo a parte, il conto economico che in questi anni di attesa è lievitato.

 

 

"I residenti sono esasperati e hanno soprannominato la variante a Via Grevigiana, la Salerno-Reggio Calabria del Valdarno - ironizza Lorenzo Naimi - Da anni infatti l'opera deve essere ultimata ma i lavori procedono a spizzichi e bocconi".

 

I lavori furono affidati a gennaio 2009. Servivano più di due anni per completare l'opera ma poi la prima impresa è fallita e i lavori sono stati dovuti essere affidati ad un'altra ditta. Nuova data prevista per il completamento del tratto che collega la Sp 16 alla Sp 56, il 30 giugno 2012: "Sono passati due anni da quella data ma ancora l'odissea non è finita. Nel frattempo chi aveva annunciato quella data, la ex vicepresidente della Provincia, Laura Cantini - la stessa che aveva promesso il secondo ponte sull’Arno e responsabile della costruzione della passerella sull'Arno - è stata promossa e adesso è a Roma come senatrice " commenta il Movimento 5 Stelle.

 

Anche il conto economico è aumentato a vista d'occhio: il costo è salito da 2.083.912,14 euro iniziali fino a 2.422.734,14 euro. Ora aumentati di ulteriori 171mila euro (esclusa iva), con l'ultima perizia di variante in corso d’opera, costi però sostenuti grazie alle penali inflitte alla ditta per aver sforato completamente i tempi di ultimazione.

 

I problemi per la viabilità restano e sono ben visibili, così come le preoccupazioni di chi risiede nella zona: "Il tratto stradale, sebbene ancora da completare, presenta alcune criticità: il sottofondo si sgretola mentre nella zona si sono già verificate piccole frane. I cittadini poi che abitano nelle vicinanze della strada sono molto preoccupati i canali di scolo: uno dei pochi realizzati va a confluire, proprio di fronte ad alcune abitazioni, in una tubazione di diametro più piccolo. Cosa succederà se dovessero verificarsi eventi simili a quelli dello scorso ottobre, quando tutto San Biagio finì sotto l'acqua?" si domanda il Movimento 5 Stelle.

Tutti quesiti che trovano spazio in un'interpellanza presentata in Consiglio Comunale. da Lorenzo Naimi e Piero Caramello: "Chiediamo al sindaco Giulia Mugnai di verificare lo stato dei lavori, comunicandoci tempi, le risorse impegnate e il cronoprogramma dell’opera. Preoccupante e inaccettabile è il silenzio della Provincia, ente competente dei lavori. Il sindaco tuttavia deve prima di tutto rassicurare i cittadini sulla sicurezza della zona".

Ufficio Stampa - Movimento 5 Stelle - Figline Incisa Valdarno


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Torna l'appuntamento con la Festa del Perdono a Rignano sull'Arno
Da venerdi' 22 a martedi' 26 settembre
Falso allarme ai Gigli: paura in centro commerciale
Un bambino, inavvertitamente, ha rotto il vetro ed e' partito il sistema di allarme
Olio toscano, annata nera
Calo del 60%. Confagricoltura, colpa di caldo e siccita'
Palio dei Ciuchi: appuntamento dal 15 al 19 settembre
A 50 anni dalla prima edizione, giochi, mostra mercato, musica, danza e spettacoli in occasione delle Feste del Perdono di Incisa
Citta' piu' care in Italia: Firenze e' terza
Secondo Unc su dati Istat, la Toscana e' la seconda regione piu' costosa
lista completa

Tags Cloud

WP Cumulus Flash tag cloud by Roy Tanck requires Flash Player 9 or better.


Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2017
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI